Esempio di applicazione (case study) per apparecchiatura montata su rack

Introduzione

Il cliente di Aavid, la divisione di gestione termica di Boyd Corporation, produce apparecchiature di telecomunicazione mobile indipendenti dalla rete elettrica e interamente funzionanti a energia solare. A causa dell'applicazione specifica e dell'ambiente fisico, Aavid è stata cruciale per il successo delle trasmissioni cellulari.


Contattaci

 

La sfida

L'apparecchiatura montata su rack del cliente cominciava ad avere problemi legati al flusso d'aria e le schede facevano registrare prestazioni altalenanti:

• Ricircolo interno
• Generazione di punti caldi
• Preriscaldamento da una fonte PSU all'altra
• Ventilazione inadeguata
• Guasto della ventola

La soluzione

Il team di Aavid ha valutato tutti gli elementi che potevano rappresentare un problema per il flusso d'aria nell'ambito di questa specifica applicazione.

Aavid ha scoperto che era necessario utilizzare delle ventole per mantenere l'aumento della temperatura media dell'aria al di sotto di 10°C nella scheda che raggiungeva le temperature più alte all'interno del prodotto.

L'analisi della progettazione ha mostrato la presenza di una ventilazione inadeguata a fornire una distribuzione uniforme del flusso d'aria nelle zone in cui si supponeva si fosse verificato il guasto.

Esito finale

Aavid ha fornito un'analisi di progettazione termica dell'intera scheda e del sistema e raccomandazioni relative ai prodotti di prossima generazione.

Grazie a una modifica nel layout della scheda, un flusso d'aria adeguato e uniforme ha evitato il rischio di avaria per questa applicazione fondamentale.

Il cliente ha espanso la propria attività sfruttando l'affidabilità delle apparecchiature Aavid a livello globale. Oggi è in grado di raggiungere le località più remote per consentire la connessione dove finora non era stata possibile.

Richiedi assistenza per la progettazione tecnica