Video sul raffreddamento ad aria

Doppia larghezza soffianti a doppio ingresso vs ventilatori assiali Dimostrazione acustica

Trascrizione: Soffiatori a doppio ingresso a doppia larghezza vs dimostrazione acustica di ventilatori assiali

Quella che segue è una dimostrazione acustica dell'innovativa tecnologia air mover di Boyd: il soffiatore DWDI rispetto a un tradizionale ventilatore a doppio assiale. Le unità dimostrative simulano un involucro 1U e 2U con un flusso d'aria di configurazione del flusso d'aria diretto.

Le restrizioni sono state impostate all'interno delle custodie in modo che entrambi i dispositivi funzionino agli stessi punti di flusso d'aria e pressione testati nel nostro laboratorio di aerodinamica.

Misure da 40 mm: 40 x 40 x 56 mm, che rappresentano un'altezza del rack del server 1U.

(Primo suono) Ventola assiale 40mm High Mode

(Secondo suono) Ventilatore 40mm Modalità Alta

Il ventilatore DWDI di Boyd può ridurre il rumore complessivo da quattro a 12 decibel rispetto a una doppia ventola assiale e a seconda del sistema. Anche la tonalità è molto più bassa con il soffiatore DWDI di Boyd.

Misure 80mm: 80 x 80 x 80 mm

(Terzo suono) Ventilatore assiale 80 mm High Mode

(Quarto suono) Soffiatore 80 mm High Mode

I risultati sono coerenti con la versione da 40 millimetri. Il soffiatore DWDI di Boyd può ridurre il rumore complessivo da 5 a ben 12 decibel con tonalità molto più basse. I vantaggi acustici del soffiatore DWDI di Boyd aiutano i nostri clienti a soddisfare i requisiti acustici del settore come NEBS. Abbiamo anche mostrato grandi vantaggi nel ridurre le vibrazioni nell'aria per migliorare la qualità e l'affidabilità in sistemi come unità disco rigido e applicazioni di archiviazione.

Non vediamo l'ora di lavorare con voi per fornire maggiori informazioni e per risolvere le vostre esigenze di raffreddamento ad aria del sistema.

Raffreddamento ad aria avanzato in due fasi per l'elettronica di potenza

Trascrizione: Raffreddamento ad aria potenziato bifase per l'elettronica di potenza

Raffreddamento ad aria avanzato in due fasi per l'elettronica di potenza

Base del dissipatore di calore: accesso alla superficie aggiuntiva delle alette per un trasferimento di calore aumentato e ad alta efficienza da fonti come dispositivi elettronici.

La costruzione in alluminio Skived Fin- monoblocco non ha resistenza termica da base ad alette e massima superficie di raffreddamento con alette più sottili e passo più stretto per dissipare più calore in uno spazio compatto.

IGBT (Heat Source) - estendere l'innovazione del raffreddamento ad aria per consentire prestazioni più elevate e aumentare la densità di potenza prima di passare a sistemi di raffreddamento a liquido.

Camera di vapore: diffonde rapidamente il calore dai componenti ad alto flusso di calore su ampie aree per ottimizzare l'efficienza delle alette di raffreddamento e massimizzare le prestazioni.

Il raffreddamento ad aria potenziato bifase consente una maggiore capacità termica, un minore flusso d'aria e un uso più efficiente dell'energia in soluzioni compatte raffreddate ad aria per dispositivi ad alta potenza.

Boyd Corporation

DWDI Blower vs Axial Fan Noise Demo

Trascrizione: DWDI Blower vs Axial Fan Noise Demo

I soffiatori DWDI di Boyd forniscono un sacco di flusso d'aria di raffreddamento in un piccolo pacchetto e sono stati sviluppati per raffreddare l'elettronica densamente popolata in cui il basso rumore e le vibrazioni sono requisiti critici. Le ventole controrotanti a doppio assiale concorrenti funzionano significativamente più forte con più vibrazioni nell'aria e toni penetranti all'orecchio.

Ventilatore assiale vs DWDI Blower 40 mm High Mode

Questa è un'unità demo che contiene sia il ventilatore DWDI da 40 mm che una doppia ventola assiale da 40 mm concorrente

Misure 40 mm: 40x40x56mm, che rappresenta un'altezza del rack del server 1U

(Primo suono) Ventola assiale 40mm High Mode

(Secondo suono) Ventilatore 40mm Modalità Alta

Il soffiatore DWDI da 40 mm funziona a circa 4-8 dBA in meno rispetto al ventilatore assiale e con tonalità molto più basse.

Ventilatore assiale vs DWDI Blower 80 mm High Mode

Questa è un'unità demo che contiene sia il ventilatore DWDI da 80 mm che una doppia ventola assiale da 80 mm concorrente

Misure 80 mm: 80x80x80 mm

(Terzo suono) Ventilatore assiale 80 mm High Mode

(Quarto suono) Soffiatore 80 mm High Mode

Il soffiatore DWDI da 80 mm funziona a circa 5-9 dBA in meno rispetto al ventilatore assiale e con tonalità molto più basse.

I clienti hanno visto riduzioni complessive della potenza sonora di 6-12 dBA con il soffiatore DDI di Boyd vs. Ventilatori assiali doppi concorrenti.

Vantaggi: vibrazioni aeree ridotte per sistemi sensibili come l'archiviazione su disco rigido. L'efficienza della ventola assiale abbinata a una buona ingegneria applicativa e all'implementazione della progettazione del sistema. Buone prestazioni in configurazioni di flusso d'aria dritto con pareti laterali vicine alle prese d'aria del ventilatore.

Boyd Corporation, un'unica azienda, molte soluzioni

Boydcorp.com

Video di raffreddamento a due fasi

Trascrizione: Video di raffreddamento bifase

Il raffreddamento ad aria avanzato bifase estende la gamma di prestazioni dell'aria dissipando più potenza in dimensioni compatte, ritardando la transizione al raffreddamento a liquido all'aumentare dei livelli di potenza.

Il calore entra attraverso materiali di interfaccia termica ad alte prestazioni per massimizzare il trasferimento di calore dalla fonte di calore alla base del dissipatore di calore.

La diffusione del calore di condensazione per evaporazione sposta il calore su grandi distanze con un calo di temperatura minimo per creare flessibilità di progettazione per ottimizzare il layout della fonte di calore, mentre il raffreddamento da remoto impedisce un migliore accesso al flusso d'aria.

Il fluido evapora nella piastra di base e viaggia attraverso tubi di calore che sono 100 volte più efficienti dal punto di vista termico rispetto al rame o all'alluminio, condensandosi nella regione di raffreddamento remota per rilasciare calore nelle alette.

Il fluido condensato ritorna all'evaporatore attraverso una scia, anche contro la gravità per ripetere continuamente il processo di trasferimento del calore senza parti mobili per una maggiore affidabilità del sistema.

I ventilatori estraggono aria calda dalle alette in modo che possano assorbire più calore. Il raffreddamento ad aria potenziato in due fasi consente una maggiore capacità termica, un minore flusso d'aria e un uso più efficiente dell'energia nelle soluzioni compatte di gestione termica per i componenti più freddi nei dispositivi ad alta potenza.