Controllo ambientale e tecnologie di fracrimento

Assicurati che il tuo prodotto sia in grado di resistere a rischi e ambienti difficili


Richiesta rapida


Controllo ambientale e tecnologie di fracrimento

Wear &     Shock      EMI/RFI    BSR & Acoustics    sion   > Temperature estrema

I consumatori si aspettano che i prodotti funzionino bene in ambienti difficili. Le tecnologie Environmental Control & Ruggedization consentono ai prodotti di resistere a un uso duro proteggendo i componenti sensibili da polvere e detriti, umidità e altri contaminanti indesiderati. Queste tecnologie aiutano a gestire l'esposizione a temperature estreme, stress da ciclismo termico, UV, alti urti e vibrazioni, nonché altre condizioni estreme. Controllando l'impatto e le prestazioni di un dispositivo in condizioni difficili, i produttori estendono la durata e l'affidabilità dei prodotti di consumo.

Le competenze di Boyd nella selezione dei materiali, nell'ingegneria, nei test e nella conversione di precisione ci consentono di selezionare, progettare e fabbricare la giusta tecnologia di robusta fattori ambientali. Migliora la soddisfazione dei clienti e proteggi le prestazioni e la sicurezza affidabili a lungo termine del tuo prodotto con un controllo ambientale efficace e una robustezza.

Boyd utilizza un'ampia gamma di tecnologie e materiali per la protezione e la sigillazione per aiutare a robustizzare i prodotti dei nostri clienti. In questa sezione, scopri di più sui diversi modi in cui possiamo mitigare l'impatto ambientale sui prodotti:

  • Implementazione di coperture protettive e materiali resistenti per ridurre l'usura e la protezione della superficie
  • Progettare soluzioni isolanti per assorbire e dissipare urto, rumore, vibrazione e durezza (NVH)
  • Aggiunta di materiali per mitigare Buzz, Squeak & Rattle (BSR) per migliorare l'acustica e l'esperienza del cliente
  • Miglioramento della chiarezza e delle prestazioni del segnale con i materiali e le guarnizioni di gestione delle interferenze elettromagnetiche (EMI) e delle interferenze radio-radio
  • Prevenire la corrosione e l'ingresso di particelle e polveri che possono usurare o distruggere i componenti interni su cui il sistema si basa


Usura e protezione della superficie

Ambienti difficili espongono superfici e componenti a materiali abrasivi che possono degradare la funzionalità delle superfici critiche. Le superfici ottiche, di accoppiamento e ad alto traffico richiedono un'adeguata protezione della superficie per garantire prestazioni di lunga durata.

Le nostre tecnologie Wear & Surface Protection includono un'ampia gamma di pellicole protettive, fogli robusti e gomma su hardware modellato per soddisfare un'ampia gamma di requisiti specifici di utilizzo e applicazione. La conversione di precisione e l'esperienza dei materiali di Boyd includono pellicole che si aggrappano alle superfici per la spedizione e la movimentazione, pellicole permanenti che migliorano la capacità del materiale di base di resistere a scheggiature e graffi e pellicole ottiche per proteggere gli schermi senza prestazioni visive degradanti. Possiamo aiutarvi a selezionare il materiale giusto per il vostro prodotto e garantire la corretta compatibilità dei materiali. Inoltre, il nostro controllo dei processi ci consente di fornire applicazioni senza bolle e fluide nel formato necessario per il tuo assemblaggio.

Ulteriori informazioni su come Boyd protegge il traffico elevato o le superfici critiche soggette a danni e a costose sostituzioni:



Urti, Rumore, Vibrazione e Durezza (NVH)

Il movimento improvviso o l'eccessiva vibrazione possono allontanare i componenti e causare danni irreparabili a i sistemi delicati all'interno di un prodotto. Per fabbricare un prodotto robusto, il progetto deve includere metodologie per affrontare il rumore, le vibrazioni e la durezza (NVH), nonché l'ammortizzatore.

Tra l'esperienza dei materiali di Boyd, la conversione di precisione e i processi di assemblaggio, siamo in grado di aiutarvi a progettare e fabbricare componenti che mitigano gli impatti negativi di fattori di stress meccanici intermittenti sul prodotto. Con componenti come schiume, adesivi, componenti metallici stampati, possiamo aiutarti a creare una soluzione per assorbire e dissipare l'energia meccanica al fine di proteggere il tuo prodotto.

Per saperne di più su come Boyd può aiutare ad assorbire energia meccanica supplementare in un sistema e prevenire la trasmissione a parti più sensibili del sistema:



Buzz, Squeak & Rattle (BSR) e Acustica

L'acustica può avere un impatto negativo sull'esperienza dell'utente e sulla furtività, influenzando negativamente l'adozione del prodotto e la soddisfazione del cliente. I rumori irritanti mette in dubbio la qualità del prodotto e riduce la probabilità che i clienti acquistino, mantengano e raccomandino il prodotto. Le applicazioni di difesa si basano sul funzionamento silenzioso per la sicurezza delle unità da campo. Le normative sul posto di lavoro limitano l'esposizione di una persona all'eccessiva acustica, che può essere un problema in luoghi come data center con migliaia di ventole e pompe.

Boyd ha un ampio portafoglio di soluzioni materiali e metodi di conversione per produrre soluzioni per i problemi di Buzz, Squeak & Rattle. Poiché i problemi di BSR sono difficili da pianificare, le nostre capacità di prototipazione rapida per smorzare shim, distanziali e soluzioni di isolamento delle vibrazioni ci rendono un ottimo partner nella risoluzione dei problemi BSR che possono arrestare una linea di produzione.

I nostri soffiatori DWDI (Double Width Double Inlet) ad alte prestazioni sono un'alternativa ideale ai ventilatori a doppia assiale che producono velocità di flusso comparabili con una migliore pressione e prestazioni acustiche. I soffiatori DWDI possono ridurre le interferenze acustiche con errori di lettura/scrittura, prestazioni più silenziose per gli utenti.

Scopri di più su BSR e sui diversi metodi utilizzati da Boyd per eliminare il rumore estraneo dal tuo sistema per migliorare l'esperienza e l'adozione dei clienti:



EMI (EMI) e Gestione delle interferenze radiofrequenze (RFI)

L'interferenza elettromagnetica (EMI) o l'interferenza a radiofrequenza (RFI) interrompe il normale funzionamento dei dispositivi elettrici. Le cuciture e le aperture nei dispositivi elettronici forniscono percorsi per le onde energetiche per entrare o uscire da un dispositivo, che può causare prestazioni irregolari e inaffidabili.

Boyd aiuta i nostri clienti a selezionare il materiale di schermatura EMI e la geometria giusta per il loro prodotto per aiutare a mantenere la funzionalità del prodotto. Ti aiutiamo a progettare guarnizioni di schermatura e guarnizioni ottimali per ottimizzare le prestazioni di schermatura e sigillamento a lungo termine della tua applicazione.

Per saperne di più su EMI/RFI e su come Boyd implementa vari materiali per le soluzioni Electromagnetic Control (EMC):



Corrosione, Particolato & Polvere

I consumatori richiedono prodotti più resilienti, il che significa che gli OEM devono proteggere contro la corrosione, il particolato e la polvere. Le superfici non protette contro particelle estranee possono essere riprodotte più velocemente e richiedere una sostituzione più frequente. L'umidità o i detriti possono essere elettronici brevi che aumentano le indicazioni di garanzia. Telecamere, sensori, altoparlanti, microfoni, porte di ingresso e caricabatterie sono tutte potenziali posizioni in ingresso sull'elettronica, che richiedono una protezione adeguata per una maggiore durata del prodotto.

I componenti mobili sono soggetti a usura da sabbia, polvere e detriti. Proteggere componenti come maniglie, cambi e interfacce elettroniche con pulsanti e tastiere, riduce l'usura su un dispositivo e prolunga la durata, la sicurezza e l'affidabilità dei sistemi completi.

Le particelle estranee e la corrosione possono intacare e intasare i sistemi fluidi, la protezione in ingresso e i filtri sono fondamentali per la loro longevità. Filtri, guarnizioni IP, guardie di particelle, spine e tappi impediscono ai detriti di entrare in questi sistemi fluidi migliorando così l'affidabilità e riducendo i requisiti di manutenzione.

Boyd utilizza un'ampia gamma di tecnologie e materiali di produzione per creare soluzioni di sigillamento e protezione per prevenire la corrosione, la polvere e le particelle. Scopri di più su come questi metodi e su come Boyd li integra nei nostri prodotti per i clienti:



Temperature estreme

Stiamo assistendo a più prodotti e sistemi esposti a temperature estreme o a sbalzi di temperatura estremi. Per garantire che questi sistemi durino il più a lungo possibile, i progettisti possono implementare scelte di materiali intelligenti o sistemi di controllo intelligenti per mitigare gli effetti dei cambiamenti di temperatura.

La selezione dei materiali funge da base per le tecnologie di temperatura estrema. La selezione dei composti giusti o di altri materiali per l'intero sistema determina la sua gamma massima di temperatura operativa. I componenti interni possono anche essere protetti con schermatura o isolamento per proteggere dagli estremi di temperatura.

I sistemi intelligenti che utilizzano sensori interni per regolare le temperature del sistema con elementi di riscaldamento o raffreddamento sono un altro modo per i prodotti complessi di resistere a temperature estreme.

Scopri come Boyd utilizza le nostre tecnologie per aiutare i sistemi e i prodotti dei nostri clienti a resistere a temperature estreme:

Hai domande? Contattaci online o chiamaci.

1-888-244-6931