Opzioni del Risolutore di Aavid SmartCFD

Aavid SmartCFD offre diversi risolutori di simulazioni per rispondere a tutte le possibili richieste precoci o tardive di progettazione di cicli termici. Per una progettazione concettuale preliminare e iterazioni rapide, Aavid SmartCFD si avvale di un Risolutore di sistema capace di snellire le operazioni di calcolo, combinando correlazioni e calcoli avanzati. Aavid SmartCFD permette ai clienti di utilizzare lo stesso modello perfezionato attraverso il Risolutore di sistema con il risolutore completo di fluidodinamica computazionale (CFD. Computational Fluid Dynamics) Navier-Stokes. Il risolutore CFD completo è ideale per finalizzare le soluzioni di gestione termica perché la sua accuratezza nel riprodurre le prestazioni in ambiente reale non ha eguali. Gli utenti hanno inoltre la possibilità di combinare la velocità del Risolutore di sistema con l'accuratezza del Risolutore CDF e l'utilizzo del Risolutore ibrido di Aavid SmartCFD.







System Solver Aavid SmartCFD

Il Risolutore di sistema di Aavid SmartCFD coniuga l'efficienza degli algoritmi con il dettaglio delle aree fluide. Il Risolutore di sistema è in grado di progettare diverse aree fluide e analisi di conduzione solida all'interno dello stesso modello. Il Risolutore di sistema Aavid SmartCFD è ideale per applicazioni allo stadio iniziale di ideazione e valutazione, ma può essere utilizzato in qualsiasi fase del ciclo di progettazione. È adatto per applicazioni di progettazione dinamica computazionale dal costo elevato come la progettazione transitoria, la parametrizzazione e l'ottimizzazione matematica.

Come funziona il Risolutore di sistema SmartCFD



Il Risolutore di sistema esegue una discretizzazione a volumi finiti e una correlazione in base alle condizioni di confine per calcolare il flusso nell'area fluida. Una discretizzazione a volumi finiti più dettagliata e non strutturata calcola la distribuzione della temperatura nell'area solida. Il Risolutore di sistema calcola nel dettaglio la propagazione termica attraverso l'area solida e prende in considerazione elementi adeguati dell'area liquida per determinare accuratamente l'interazione termica fluido-solido, pur mantenendo un modello numerico computazionale efficiente.

(Aavid Genie utilizza una versione semplificata del Risolutore di sistema. Si consiglia di utilizzare Aavid SmartCFD per accedere alla gamma completa di capacità del Risolutore di sistema.)















Il Risolutore completo CFD in Aavid SmartCFD


Il risolutore dettagliato è un risolutore completo CFD Navier-Stokes. La discretizzazione a volumi finiti è utilizzata per rappresentare sia l'area fluida che quella solida all'interno di Aavid SmartCFD. Trattandosi dell'opzione di rappresentazione più dettagliata del volume di fluido nelle opzioni del risolutore Aavid SmartCFD, se ne consiglia l'utilizzo nella fase finale di progettazione.

Il risolutore CFD in Aavid SmartCFD risolve il profilo della velocità dello strato limite, in modo da determinare il trasferimento convettivo di calore. Il Risolutore CFD utilizza un reticolo esaedrico per i modelli a blocco o un reticolo tetraedico per rappresentare accuratamente le funzioni curve o angolari, che includono geometrie CAD importate. Il Risolutore CFD offre il calcolo più accurato del comportamento del fluido a contatto con oggetti solidi all'interno del modello. Questo livello di dettaglio e accuratezza è fondamentale per le applicazioni ad alte prestazioni con geometrie complesse.

Il Risolutore ibrido



Il Risolutore ibrido è un Risolutore completo CFD Navier-Stokes che applica correlazioni accurate in aree specifiche per ridurre i tempi di creazione del reticolo e di risoluzione. Il Risolutore ibrido di Aavid SmartCFD utilizza rappresentazioni numeriche dettagliate all'interno dell'area fluida. La discretizzazione a volumi finiti è utilizzata per rappresentare sia l'area fluida che quella solida. Poiché il Risolutore ibrido sfrutta le caratteristiche sia del Risolutore di sistema sia del Risolutore completo CFD, è raccomandato sia nella fase iniziale sia in quella finale del processo di progettazione.