Alette per il trasferimento del calore

Prodotti

Le alette per il trasferimento del calore vengono prodotte mediante un processo di stampaggio che piega le lamiere in pile di alette perché possano poi essere utilizzate in svariate soluzioni per aumentare l'area superficiale e migliorare così il raffreddamento. La possibilità di selezionare il materiale, la configurazione, lo spessore e la densità delle alette per il trasferimento del calore è essenziale per il successo di numerose tecnologie di gestione del calore, tra cui scambiatori di calore, dissipatori di calore e piastre di raffreddamento brasate sotto vuoto. La flessibilità dei materiali e delle geometrie ci consente di offrire un'ampia gamma di alette per il trasferimento del calore e di essere così in grado di soddisfare i requisiti applicativi dei clienti.

Grazie alle 3.000 configurazioni di alette e alla nostra capacità di offrire anche soluzioni personalizzate, siamo in grado di fornire queste alette separatamente o come parte di soluzioni di raffreddamento completamente integrate e ottimizzate.

Contattaci

Configurazioni

Le configurazioni includono:

-Sommità quadrata
-Sommità rotonda
-A griglia singola
-A griglie multiple
-Alette ondulate
-Alette incise e sporgenti
-Increspate
-Personalizzate

• Materiali:
  • Alluminio
  • Rame
  • Inconel
  • Acciaio inossidabile
  • Cupronichel
  • Titanio
  • Leghe di nichel
  • Altri materiali disponibili sotto forma di lamiera
• Linee guida sulle dimensioni:
Spessore delle alette: 25 mm - 1 mm (1 - 40 pollici)
Altezza max. delle alette: 100 mm (3,93 pollici)
Densità max. delle alette: oltre 50 alette per pollice
Lunghezze flusso illimitate
Larghezze flusso illimitate
Note e raccomandazioni relative al design:
  • • Ideali per le soluzioni leggere, come le applicazioni nel settore aerospaziale e militare
  • • Assicurano un migliore trasferimento del calore, riducendo al minimo l'utilizzo di materiali e massimizzando l'area superficiale
  • • Le alette piegate offrono prestazioni migliori se brasate o saldate in un gruppo, ma possono anche essere saldate o incollate mediante calore
  • • Il materiale delle alette deve corrispondere al materiale della base per garantire una corrispondenza CTE e vite utili più lunghe negli ambienti con cicli termici
  • • I fori e le sagome richiedono fili metallici tagliati EDM