Esempio di applicazione (case study) sul display HUD per il settore automobilistico

Dettagli del progetto

Cliente: Navdy

Applicazione: display a sovrimpressione (Head-up Display, HUD)

Tecnologia: tubo di calore (heat pipe), dissipatore di calore

Settore: elettronica di consumo

Luogo: San Francisco, CA, USA

Contattaci

 

La sfida della progettazione

Le automobili continuano a rappresentare l'avanguardia della convergenza tecnologica. Ne è una dimostrazione questo display a sovrimpressione (HUD, Head-up Display) post-vendita che proietta informazioni per il guidatore al di sopra del volante. Esempio perfetto di questi dispositivi innovativi, il display Navdy, prossimo al lancio, si collega a telefonini Android e iOS per mostrare varie notifiche su uno schermo trasparente. Il display può essere controllato dal guidatore attraverso i gesti delle mani e il riconoscimento vocale, così da non dover distogliere lo sguardo dalla strada.

L'ostacolo principale al successo di questo rivoluzionario dispositivo per la guida è la gestione termica. Il sofisticato sistema elettronico di proiezione contenuto all'interno del dispositivo è soggetto a temperature variabili e spesso elevate, essendo montato sul cruscotto del veicolo.

Il posizionamento rappresenta una criticità, indipendentemente dal fatto che il dispositivo sia in funzione o meno. Il caso peggiore, nonché il più frequente, si verifica quando il dispositivo spento viene lasciato nell'auto parcheggiata al sole. La temperatura ambientale aumenta drasticamente a causa dei raggi del sole che surriscaldano l'interno dell'auto e le superfici. Quando il dispositivo è in funzione, diversi componenti fondamentali all'interno dell'unità devono essere mantenuti a una temperatura specifica, affinché questa possa funzionare a dovere.

Per comprendere queste problematiche e sviluppare una soluzione termica efficace per il visore, Navdy si è rivolta ad Aavid, la divisione di gestione termica di Boyd Corporation.

La Soluzione di Aavid

Per affrontare questa sfida, la fase di progettazione è stata suddivisa in due parti. Da un lato, la ricerca di un sistema efficace per proteggere dal sole l'unità spenta. Dall'altro, una soluzione di raffreddamento attivo all'interno dell'unità, durante il funzionamento.

Per sviluppare una soluzione in grado di schermare i raggi solari, Aavid ha condotto ricerche approfondite e test sull'energia solare con l'obiettivo di progettare un involucro capace di ridurre il carico termico complessivo sia quando il dispositivo è spento sia quando è in funzione. Per eseguire il test, l'unità è stata posizionata all'interno di un'auto in una camera ambientale con luce solare controllata.

Per valutare le opzioni di raffreddamento attivo durante il funzionamento, Aavid ha progettato l'unità all'interno di CDF, migliorando così lo schema del flusso d'aria all'interno dell'unità, le soluzioni di gestione termica sui vari componenti e il posizionamento degli stessi all'interno dell'unità.

La collaborazione tra Navdy e Aavid ha portato alla creazione di un display a sovrimpressione dotato di una soluzione di gestione termica innovativa capace di risolvere due problemi tecnici significativi.

La soluzione di Aavid ha migliorato il prodotto di Navdy e sviluppato un'unità più affidabile e resistente. Lo sviluppo e l'utilizzo di dispositivi come il display di Navdy migliora la sicurezza stradale per tutti: maggiore è la loro affidabilità, maggiore è la sicurezza sulla strada.

Richiedi assistenza per la progettazione tecnica